Mousse al cacao e avocado – Avo choco mousse

Ci sono periodi dell’anno che richiedono uno sforzo maggiore. Maggiori energie ma anche più concentrazione. Lo yoga ed il mangiare sano aiutano a sentirsi equilibrati, un percorso che non tutti hanno voglia di intraprendere e che spesso, se anzi presi dalla frenesia, può portare ad eccessi e fanatismi. Personalmente ho scoperto la disciplina che il running ti può dare, rispettare la tabella degli allenamenti, ogni settimana andare a correre con il gruppo è stato per me una rivelazione.

Vedersi trasformati interiormente porta ad una maggior consapevolezza e chiarezza anche nella vita lavorativa e privata. Sai quello che vuoi e la strada che devi intraprendere, un’idea da portare avanti ed un progetto personale hanno bisogno di chiarezza per essere sviluppati. Di conseguenza arrivano anche le soddisfazioni e la strada si fa più chiara.

Scegliere quali cibi mangiare fa anche esso parte delle scelte quotidiane che decidiamo di fare ed ultimamente, grazie anche ad una maggior ricerca, ho fatto alcune differenze scegliendo meglio e più attentamente cosa mettere nel carrello. Troppo spesso siamo tentati solo dal lato economico del cibo, dobbiamo anche capire che “siamo quello che mangiamo”, che le nostre scelte ricadono sul nostro fisico e anche sui nostri comportamenti con gli altri.

Tra queste scelte c’è stata anche quella di limitare i dolci, io che vivo di gelato d’estate e che a Milano passo in rassegna ogni singola gelateria! Quindi per ovviare alla voglia di dolce ma all’imperativo “no schifezze industriali” ecco la soluzione! Un’idea è il nana icecream che ho sperimentato e che trovate sulla mia pagina Facebook mentre l’altra idea è una mousse vegan fatta con solo 3 ingredienti!

IMG_20150505_1130011 avocado maturo

2 cucchiai di cacao amaro in polvere

2 cucchiai sciroppo d’acero o d’agave per dolcificare

(vaniglia in semi o estratto di vaniglia)

Frullate il tutto nel blender e mettete in frigo almeno 1ora prima di servire. Potete aggiungere anche 1 banana per rendere il tutto più cremoso, servite con pistacchi in granella o cocco essiccato o ancora lamponi freschi!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s