Onion tart

Wow!

Eccoci qui. Inizia una nuova avventura. In cui ci siamo buttati un pò a capofitto, senza pensarci troppo. Ma forse è così che certe cose devono nascere, senza troppi pensieri, alla leggera. Abbiamo una cosa: amore per quello che scriviamo e passione per il cibo. Quindi perchè non provare a comunicarlo in una nuova veste e con un nuovo spirito?

E ci siamo! Nasce oggi Food Club, in una Milano dove splende il sole, in una stanza con un pc, macchina fotografica e un mazzo di fiori comprato ieri per dare colore. Perchè noi crediamo ai segni del destino e perchè da un momento no, una crisi, facciamo nascere una nuova cosa, una nuova avventura.

La decisione è venuta ieri, dopo alcuni giorni in cui pensavo e ripensavo se fosse giusto provarci, se potevo farcela. E mentre preparavo la pasta frolla per questa torta salata mi sono detta che sì, se ci credi puoi! Ed eccovi la onion tart che mi ha ispirato al cambiamento.

IMG_20150119_103620

Si parte da una base di pasta frolla, è semplicissima non affidatevi a quelle già pronte che hanno una quantità di conservanti impressionante ed un gusto di plastica. Questa riposa 30′ in frigo ed è croccante, burrosa e la potete poi utilizzare per tante altre ricette o basi.

Ingredienti per 2 tart medie:

1 cipolla dorata

1 noce burro

50ml panna liquida

sale e pepe

50gr parmiggiano grattuggiato

1 uovo

Frolla: 100gr burro

100gr farina 00

acqua fredda

1cucchiaino sale

Fate per prima la base: lavorate con le mani il burro freddo e la farina, formando delle briciole. Aggiungete il sale e poca acqua, lavorate l’impasto con le mani, non troppo energicamente. Se serve aggiungete acqua poco alla volta. Formate una palla e mettetela a riposare in frigo per almeno 30′.

Ripieno: prendete la cipolla, tagliatela a metà e poi a fette sottili. Io la metto 1ora in acqua fredda per farle perdere il liquido. In una padella mettete una noce di burro e fate soffriggere la cipolla finchè non si ammorbidisce, aggiungete un bicchiere di acqua e lasciate cuocere finchè non è stufata per bene.

Mettete a raffreddare. Sbattete un uovo intero in una ciotolina, aggiungete il parmiggiano e sale e pepe secondo la vostra preferenza. Aggiungete la panna e mescolate. Infine aggiungete la cipolla ormai fredda. Prendete dal frigo la pasta brisè e foderate due stampi da tartellette con la pasta, facendola ben aderire ai bordi. Bucherellate con una forchetta per evitare che si gonfi in cottura. Versate sopra il composto di uovo-cipolla e fate cuocere in forno caldo a 180°C per almeno 25-30′ finchè non sarà ben dorata.

Come l’ho servita? Beh con una semplice insalata mista ed un buon bicchiere di vino bianco.

Ottima!

IMG_20150120_083101English version:

So here we are! we finally made the decision. 2015 will be our foodie year, we truly believe in what we cook and eat and so why not try to communicate it to everyone? I was really worried about this change, new site, new graphic but yesterday, while making the crust for this onion tart – inspired by Rachel Khoo’s book and my recent Paris trip – I thought that “damn I do believe in what I’m doing so nobody’s gonna stop me this time”. And here we are.

This tart, I just enjoyed it yesterday evening, is so light and delicious: onion, cream and cheese. Omg, I swear you’ll get addicted within the first bite my friends! Here it is but please please: make the crust don’t buy it already made at the market, it’s awful and full of preservatives. It’s so easy and you can use it for other salty tarts.

Ingredients for 2 tarts:

1 yellow onion, halved and thinly sliced

salt n’ pepper

1tsp butter

50ml heavy cream

50gr Gruyere grated but Parmiggiano works better

1 egg

Crust: make it in advance and put in the fridge for at least 30′. Mix 100gr all-purpose flour with 100gr butter, cold and cut into cubes. Work with your hands, add 1/1 tsp salt and cold water as much as required. Do not overwork it! Make a ball with the dough and let it cool.

Cut the onion, if you don’t like the smell put it for 1hour into cold water then rinse it and put into a frying pan, with 1tsp melted butter. Let it cook and then add water to make it soft. Set aside and let it cool down. Into a whisking bowl mix the beaten egg with grated cheese of your choice, add salt ‘n pepper and the heavy cream. Add the cooled onions.

Roll the cold dough into a tart pan, put the filling in it and cook into preheat oven a 180°C for about 25-30’ until the top is golden brown!

Enjoy with green salad and a good white wine glass.

IMG_20150119_174100

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s