Zazà Ramen – il Giappone a Milano

condimenti al tavolo


Ci sono posti dove passi una volta per caso. Ci ripassi e dici “carino, chissà”. Poi arriva l’occasione e ritrovandoti in zona dici “Ecco, vorrei andare lì.”Con Zazà è capitato così.
Ci sono passata mesi fa per caso. Che nome cuorioso ho pensato e ho tirato dritto.
Poi ci sono ripassata ed era pieno. Ieri mi trovavo in zona Moscova per una conferenza e gira che ti rigira si fanno le 20.
Uhm. Aperitivo in zona non mi fa impazzire, prezzi alti e troppa apparenza. Pizza. No, sono solo franchising tristissimi.
Lampo di genio e mi ricordo di quel posto. Zazà Ramen.
Convinco il mio amico Paolo solo con la parola “ramen” e ci ritroviamo in via Solferino.
Ora, definirlo noodle bar è riduttivo.
Ambiente rilassante, lineare, ben studiato. Arriviamo e la responsabile di sala ci propone di sederci al bancone.
Ottimo. Avrete una visuale perfetta sulla cucina. Ci facciamo consigliare sulla scelta da Davide, simpatia toscana e pazienza infinita alle mie mille domande. 
Intanto la scelta: ramen normali o integrali. Optiamo per i normali. 
Il brodo ha tre varianti: 
Shoyu – a base di salsa di soia 

Shio: leggermente saporito, un brodo più chiaro.
Miso: pasta di semi di soia fermentati.

Scegliamo entrambi versione shoyu. Io opto per i ramen con maiale e cavolo cinese. Non sono molto convinta sulla presenza di uovo morbido. Decido di provarlo ed in effetti era ottimo.
Carote, cavolo e cipollotto completano il piatto.
Paolo sceglie ramen con manzo, funghi e cipolla rossa caramellata. Provo un fungo ed è buonissimo.
Aggiungo al mio piatto una dose generosa di peperoncino mixato con altre spezie e semi di sesamo nero. Dà un tocco speziato al piatto che è l’ideale secondo me.
Da bere scegliamo un vino rosato e una birra giapponese.
Ottimo.
Il menù non è troppo articolato ed è un fatto da aprezzare. Il modo migliore secondo me è concentrarsi sui ramen almeno la prima volta, se si ordinano antipasti ci si concentra forse meno sui sapori e sulla completezza del piatto. 
ramen maiale e cavolo cinese
Mi incuriosisce molto la sezione dolci ma dopo un pomeriggio passato in bakery decido che forse non è il caso. Peccato l’idea del cheesecake giapponese continua a ronzarmi in testa.
Ottima scusa per tornarci!
Prezzo totale 35€ in due, ottimo considerando la zona ma soprattutto che è un piatto completo con pasta, proteine (potete scegliere con carne, pesce o vegetariano), verdure. Ideale secondo me nella stagione fredda. Bisognerebbe provare la versione fredda.
Ne resto così entusiasta che oggi chiacchierando con una ragazza inglese glielo consiglio per portarci a cena suo marito!

PRO: tutto, dal clima che si respira (rilassato e cordiale), alla pulizia, precisione nel servizio e cortesia. Ti senti a casa.
CONTRO: mancanza di parcheggio nelle immediate vicinanze (se proprio dobbiamo trovare qualcosa che non vada)

Zazà Ramen
via solferino 48, Milano
02 3679 9000 


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s