Udon noodles

Serata da dimenticare: il freddo è arrivato e mi ha lanciato la sfida!
Sono stata tutto il pomeriggio sul divano con la mia copertina di pile, calzettoni e maglione…tisana in mano, cupcakes vicini per conforto e zapping televisivo selvaggio.
Alla fine dei conti non è stato neanche male devo ammettere…mi sono coccolata un pò aproffittando del week end di ponte a Bologna in cui si festeggiava il patrono della città.
Nei giorni scorsi ho fatto una scoperta culinaria che mi ha aperto un mondo: gli udon noodles.
Ora se si pensa ai noodles vengono in mente quelli classici di riso che si mangiano al ristorante cinese con la zuppa o verdure, carne e via dicendo.
Ame piacciono molto anche i noodles di soja, sono più… come dire… gelatinosi, non mi viene altro modo di definirli.
Ma gli udon…a vederli sembrano dei bastoncini e ti chiedi come saranno mai. Una volta cotti in acqua bollente per circa 6-8′ sono come le nostre bavette per darvi l’idea.
Ora io non metto piede in un locale cinese da anni e al giapponese non ci sono mai stata quindi uso gli ingredienti un pò a mia fantasia. Beh non so se esista un piatto simile però a me l’accoppiata udon + verdure saltate nel wok è piaciuto da matti!
Ingredienti:
1 porzione di udon (di solito sono venduti con una fascetta intorno, ma sfusi contate 80gr)
mix di verdure (carota, cipolla se piace, peperone giallo/rosso, zucchina, cavolfiore)
salsa di soia
semi di papavero
olio e.v.o
2 fette di prosciutto crudo a listarelle
Per prima cosa lavare le verdure, mondarle e tagliarle a tocchetti. Farle cuocere velocemente in acqua bollente e scolarle.
Saltarle nel wok con un filo d’olio.
Preparare gli udon come da confezione: di solito vanno fatti cuocere come la pasta, in acqua bollente per 8′ diceva la marca che ho provato io.
Unire gli udon scolati alle verdure, farli saltare nel wok sfumando con salsa di soia e unire infine un cucchiaino di semi di papavero o di sesamo nero.
Servire in ciotoline individuali con altra salsa di soia per accompagnamento.
* Deliziosi anche con l’aggiunta di frittata oppure salmone affumicato o ancora con straccetti di manzo e anacardi  😉

2 Comments Add yours

  1. Adoro i noodles e proprio in questi giorni ( e quindi presto sul blog) ci saranno gli ultimi fatti, uno a base di verdure e pasta di curry simile a questo e uno con il manzo. Proprio gli udon non mi hanno mai ispirato troppa fiducia ma primo o poi proverò 🙂

  2. Niki Kouzina says:

    da provare tutte le versioni! questi sono un pò diversi di sapore…ti dirò a me sono piaciuti ed ero diffidente quanto te 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s