Brownies del buonumore

Buon lunedì a tutti!
Oramai i giorni si susseguono tutti uguali qui… il lunedì si confonde con il giovedì, il week end è come ogni altro giorno se non per il fatto di avere la famiglia a casa mentre durante la settimana sono sola.
Questa situazione in cui siamo in tanti è difficile da sopportare. C’è chi dice “è solo passeggere”, chi prova a tirarti su il morale con iniezioni di ottimismo ma francamente quando ti svegli e… sì le tue giornate non hanno una routine, un senso se vogliamo dire così, l’ottimismo è l’ultimo sentimento che provi…
Però mai dire mai e quindi mi sto risollevando, o meglio cerco di farlo, dedicandomi alle mie passioni: cibo, fotografia e altre cosine. 
Infatti oggi vado a fare un giro nelle diverse scuole d’inglese della città per tornare a studiarlo e magari prendermi qualche altro certificato, insomma torno sui libri per tenere la mente occupata. Meglio che niente no?
Sabato sera, visto il tempo da lupi che imperversava fuori dalla finestra, ho deciso di stare a casa. Una tazza di thè alla violetta, un nuovo libro e il profumo del cioccolato che invade la cucina.
Anche perchè quando esco ultimamente vedo le persone attorno a me tristi, con lo sguardo perso. Un cocktail in mano per ore ed ore…ma perchè trascinarsi fuori al freddo, spendere dei soldi ma stare in mezzo alla gente sentendosi isolati? Mi riempie di tristezza vedere queste scene, neanche al sabato la gente si diverte.
Quindi liberate la mente! Pensare non va bene (e se lo dico io che psicanalizzo tutto ma proprio tutto credetemi!).
Quindi con un paio di semplicissimi ingredienti mettetevi a fare questi deliziosi brownies che sono gustosi, veloci da fare, vegan così che tutti possono gustarseli e poi hanno pochissimo zucchero.

Prendete nota:
250gr cioccolato fondente extra
2 cucchiai di zucchero di canna
2 cups di farina (usate una tazza da thè)
1 cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaio di aceto di mele
1/2 cup di olio
scorza di 1 arancia bio
*volendo si possono aggiungere delle noci

Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria, eventualmente con un goccio di latte di soia. In una boule mescolate il cioccolato con la farina, la scorza d’arancia, lo zucchero ed aggiungete il bicarbonato fatto sciogliere in una tazzina con l’aceto. Questo permettera ai vostri brownies di restare soffici al loro interno, diventando friabili. Versate il composto (se risulta troppo pastoso aggiungete qualche cucchiaio di latte di soia) ina una teglia rettangolare foderata di carta da forno e cuocete in forno ventilato per 40′ a 180°C.




Sono ottimi serviti con del gelato alla vaniglia oppure con un cucchiaio di marmellata di arance amare come quella che la mia dolce mamma ha preparato nel week end e che presto troverete sul blog!

One Comment Add yours

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s