Pasta dell’orto

Anche questa fatica è stata fatta! Esame passato e posso segnare un bel -2 nella tabella di marcia verso la laurea.
Ieri per pranzo ho fatto un raid nel giardino e saltando sul catrame appena sparso nel cortile (lavori in corso a casa!) ho fatto razzia di zucchine nell’orto.
Piccole ma deliziose, croccanti e bio! E gratis aggiungo, che altro volere?

Avevo ed ho tutt’ora un urgente bisogno di comfort food: il tempo alterna giornate estive a temporali da diluvio universale, nervi a fior di pelle per le continue scosse, esami in vista, amici che non riesco mai a vedere….quindi mi ci voleva un bel piatto di pasta!
Fatto. Pennette integrali zucchine e ricotta.
Ingredienti

  • 80gr pennette integrali
  • 2/3 zucchine con anche il fiore
  • 2 cucchiai di ricotta vaccina
  • sale e pepe qb
  • 1 rametto di timo
  • acqua di cottura qb
  • olio e.v.o
Come si fa
Mettete l’acqua a cuocere in abbondante acqua salata. Nel frattempo tagliate le zucchine a rondelle e pulite i fiori eliminando il pistillo.
Fate salatare con un filo d’olio. Quando sono pronte aggiungete la ricotta e stemperate con qualche mestolo di acqua di cottura. Alla fine prima di aggiungere la pasta aggiustate di sale e pepe (abbondante) e aggiungete il timo, meglio limonato se l’avete.
Condite la pasta rimettendo sul fuoco se eventualmente serve al formaggio nel caso fosse troppo liquido.
Ottimo, il morale ringazia!

2 Comments Add yours

  1. Al Cuoco! says:

    Dai! ormai il tragurdo è vicino, brava!
    Complimenti anche per questa pasta leggera e genuina 🙂

  2. alba says:

    io mi sono laureata l'anno scorso e so benissimo come ci si sente a meno due dal traguardo.. Dai ultimi sforzi!!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s