Torta vegan alle fragole

Ammetto che volevo smetterla di preparare dolci! L’estate è alle porte, almeno sul calendario visto il freddo di questi giorni a Bologna.
Eppure per la mattina mi serviva un dolce. Ottimo il pound cake che vi ho proposto qualche tempo fa ma troppo, troppo burro!!!!
Quindi…mmmm poi mi sono ricordata delle parole di Ilaria, la mia insegnante di yoga e delle deliziose torte vegan che ci ha proposto sabato pomeriggio a merenda alla scuola di yoga.
Erano una delizia!!!!
Almeno quella alle mele e zenzero che ho provato io – mi sono trattenuta davanti agli altri, non conoscendoli era meglio non fare la figura dell’ingorda!
Quindi?
non ho resistito a spiluccare!
Quindi mi sono messa in cerca e visto che sempre di più ultimamente sto cercando modi “alternativi” di consumare e quindi ho scovato questo blog che raccoglie un sacco di preparazioni tutte rigorosamente vegan, quindi vietati anche gli alimenti di origine animale come uova e burro.
E poi avevo anche un paio di fragole da smaltire dopo averne comprato delle casse intere per farci la marmellata.
Il risultato? Una torta soffici, gustosa grazie alla farina integrale. Nella riccetta originale servivano anche le mandorle ma con mio rammarico le uniche che avevo in casa erano salate! 😦
Ma non disperate, anche con le sole fragole è buonissima!!!
Volendo si può aggiungere qualche goccia di cioccolato fondente: credo che sia ammesso nelle preparazioni vegan ma correggetemi se sbaglio.
Ingredienti:

  • 300gr farina integrale bio
  • 1 bicchiere di olio di semi
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • fragole qb
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • 100gr di zucchero oppure 80 gr di fruttosio
  • 300ml latte di soia o riso
Come si fa
Mescoliamo tutti gli ingredienti secchi: farina, amido, sale, lievito, vanillina e zucchero. Mescoliamo anche quelli liquidi da parte: olio, latte.
Aggiungiamo mescolando con una frusta gli ingredienti liquidi unendoli a quelli secchi.
In uno stampo da cake o in una tortiera foderata di carta forno versiamo un primo strato di impasto e alterniamo con le fragole a fettine e completiamo con il resto dell’impasto.
Cuociamo in forno caldo a 200°C per circa 50′.
Beh io sono impazzita dalla sua bontà, leggerezza e morbidezza anche senza burro e uova!!!!
Tutti hanno apprezzato in famiglia 🙂
Voi che aspettate a provare?
Un abbraccio

2 Comments Add yours

  1. Questo è proprio uno di quei dolci che probabilmente non mi farebbero sentire in colpa una volta mangiati 😀

  2. hai perfettamente ragione! infatti la mattina un pezzetto in più me lo concedo mooolto volentieri!
    a presto cara 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s