Pomodori ripieni

Ma buongiorno! Oggi anche se Bologna è grigia e nuvolosa io stranamente sono di buonumore!
Ieri è stata una piacevolissima serata con la mia amica Silvia con cui siamo andate a cena dopo un aperitivo velocissimo con Giulia. Dico velocissimo perchè ci hanno praticamente fatto sloggiare dal locale, e meno male che ieri vi dicevo che è un posto dove vale la pena di andare!
Pessimi 😦
Poi però ci siamo rifatte andando a cena in un posto dove mi ci gioco la testa ma è davvero ottimo quindi ve lo consiglio: il piccolo cow boy, fuori Bologna, prima periferia zona S.Donato.
Specialità pesce ma ragazzi il filetto di chianina di ieri con la crema di aspragi era una chicca! Anche se a me il filetto più di tanto non piace come taglio, preferisco lo scamone ma questo era ottimo.
Torniamo a noi, finalmente mercoledì, dai che la settimana volge alla fine o quasi! Domani sarà meglio pensare a cosa mettere in valigia ma l’umore è alto e in testa frullano mille idee 🙂
Oggi vi propongo un piatto che mamma ha preparato domenica poi tra una cosa e l’altra non ho avuto il tempo e il piacere di condividere con voi: pomodori col riso.
Come accennavo qualche post fa la ricetta, che già in Grecia facciamo (i c.d gemistà che si fanno anche coi peperoni), l’abbiamo allegerita e abbiamo riproposto quella di Alessandro Borghese. Uno degli chef che ammiro di più per la facilità, genuinità dei suoi piatti.
Allora prendete nota:
Ingredienti:

  • riso arborio
  • pomodori rossi belli sodi
  • basilico 
  • olio e.v.o
  • sale e pepe qb
Come si fa
Semplicissimi ed ottimo piatto per la primavera! Allora prendete i pomodori tagliate la parte superiore che servirà da coperchio e svuotateli eliminando la polpa e l’acqua di vegetazione.
Mettete un pò di sale all’interno e rovesciateli in modo che elimineranno anche l’altra acqua in eccesso.
In una ciotola mescolate la polpa del pomodoro con gli altri ingredienti aggiungendo il riso per ultimo. Lasciate riposare tra i 20 e i 30′. 
Riempite i pomodori con il ripieno. Infornate in forno ben caldo a 200°C per circa 40′. Servite con delle patate al forno.
Non preoccupatevi se i “coperchi” si anneriscono un pò, tanto servono solo a chiudere il pomodoro 🙂
Buon appetito!
Baci e a prestissimo!

11 Comments Add yours

  1. Meggy says:

    Che squisitezza!Io adoooro i pomodori ripieni, è proprio ora di iniziare a rifarli, che bello 🙂 Però però se penso al filetto di chianina con la crema di asparagi mi sento male, che acquolina … pomodori o filetto stasera?Tutti e due è la scelta migliore 🙂 Ciao ciao!!!

  2. ahaha ti dico noi abbiamo cenato alle 22.30 più o meno, sarà stata l'ora o non so cosa ma anche così tardi quel filetto me lo sono spazzolata!
    un abbraccio 🙂

  3. Luisa says:

    semplici sì, ma ugualmente buonissimi e raffinati! amo molto le verdurine ripiene.. diventano un piatto unico, ma completo e sano! baci

  4. è vero!io a volte faccio anche le zucchine così, quelle tonde. e sono ottime specialmente per un pranzo estivo
    bacione!

  5. edvige says:

    Mi piacciono moltissimo grazie Buona Pasqua

  6. Donaflor says:

    ottimi questi pomodori ripieni! immagino che profumino!
    abbracci

  7. ah i pomodori ripieni preludio estivo (o quasi ..) anche a roma il tempo è inclemente! Salutami la bella Bologna…i ricordi più belli da universitaria…
    ciao e buona pasqua
    fulvia

  8. ooops, dimenticavo, da oggi ti seguo 🙂
    ps passa a trovarmi se ti va!

  9. cara buona Pasqua anche a te! a prestissimo 🙂

  10. profumo fantastico con il basilico!un abbraccio cara e bouna Pasqua

  11. grazie fulvia!non riesco ad accedere al tuo blog 😦
    ci riprovo di sicuro!
    intanto buona Pasqua!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s