Burger queen

Che bella giornata di sole! Anche se qualcuno ha provato a guastarmela dal momento in cui ho acceso il telefonino. Vi capitano mai a tiro persone che inventano scuse con cui si potrebbe scrivere un libro? Ne parlavamo proprio ieri a cena con due amiche e un pò mi sono sentita sollevata. Sembra sia molto di moda. Un sano “no” a volte è meglio, non serve farcire il contorno di tante smancerie.
La persona in questione poi è il mio enigma personale, finchè non riuscirò a capire che gli passa per la testa non potrò dirmi soddisfatta 🙂
Quindi il piatto di oggi rappresenta proprio questo: le cose sono così come le vedete. Un maxi hamburger con le sue verdure di contorno. Niente ingredienti segreti o trucchi.
Così dovrebbe essere tutto. Sarà un pò di stanchezza, i ritmi sempre più veloci ma non vedo proprio l’ora di godermi la Pasqua a casa, a Volos. Lontano da tutto e tutti.
Sì sì tutti tutti davvero. Non per cattiveria ma dieci giorni lontani da tecnologia, rumori, traffico, circondata da mare e colline con ulivi è la miglior ricetta antistress!
Le pile saranno ricaricate in un attimo e al ritorno pronta per lo sprint finale, esami compresi!

Come dicevo oggi mi sono preparata un maxi hamburger, maxi davvero. Facile e veloce, con due spinacini saltati in padella con solo un filo di olio. Il massimo!
Ingredienti per 5 hamburger 

  • 350gr di macinato misto (se trovate quello di agnello lo consiglio vivamente!)
  • 1 uovo
  • pangrattato qb
  • sale e pepe qb
  • qualche goccia di tabasco
  • un filo di olio e.v.o
  • 1 fetta di formaggio Emmental
  • prezzemolo qb
Come si fa
Beh è davvero semplice: mescolate alla carne un uovo intero, aggiungete quanto pangrattato serve per rendere il composto lavorabile e non appiccicoso. Regolate di sale e pepe, qualche goccia di tabasco ed una manciata di prezzemolo. Cuocete sulla bistecchiera per circa 5-10′ secondo la cottura desiderata, tenendo conto che questa varia a seconda dello spessore degli hamburger.
Quando sono pronti serviteli con sopra una fetta di formaggio che si scioglierà ed accompagnateli con degli spinaci saltati con un filo di olio e.v.o.
Buona serata e baciotti a tutti voi!

2 Comments Add yours

  1. Bre says:

    Eccome se ne esistono di persone così! Ma non ti guastare l'umore..
    Buona “ricarica”! 🙂

  2. Tante volte si ha proprio bisogno di staccare la spina e starsene da soli, per poi riprendere alla grande!Semplice e buonissimo questo hamburgher, un'ottima cena!Ciao

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s