Vellutata di patate

Ed ecco pronto il mio pranzo per questo freddo venerdì. Fuori il vento è fortissimo e gelido, mi aspetta un pomeriggio a yoga e ci voleva qualcosa di caldo, nutriente ma non troppo complicato. Ed ecco la zuppa di patate o crema o vellutata che dir si voglia!
Facile, veloce e saporita. Da gustare da sola calda oppure come base per uno spezzatino o anche con delle polpettine di verdure e formaggio.
Io ho scelto di gustarla appena fatta con una generosa spruzzata di pepe e filo di ottimo olio e.v.o.
Ecco come si prepara:
Ingredienti per 4 persone

  • 600 gr di patate a pasta gialla,
  • 2 tazze di latte a temperatura ambiente,
  • 2 carota,
  • 1 costa di sedano verde,
  • 1 cipolla bionda (se ci piace)
  • 300 ml di brodo vegetale
  • 60 gr di burro
  • 2 cucchiai di olio e.v.o
  • timo oppure maggiorana
  • noce moscata q.b
  • sale e pepe q.b
Come si fa
Tagliamo la carota, il sedano e la cipolla a cubetti. In una casseruola mettiamo il burro con un cucchiaio di olio a scaldarsi, aggiungiamo le verdure e facciamo dorare per circa 15′ a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto. 
Tagliamo anche le patate a cubetti e le aggiungiamo alle nostre verdure. Le facciamo leggermente dorare e poi aggiungiamo il latte. Saliamo, pepiamo e aggiungiamo il timo o la maggiorana.
Lasciamo sobbollire finchè le patate non saranno cotte. 
Allontaniamo dal fuoco e frulliamo con un frullatore ad immersione, oppure con un passaverdure se preferiamo. 
Rimettiamo sul fuoco e aggiungiamo il brodo vegetale precedentemente preparato, mescoliamo e lasciamo sobbollire per altri 10′ finchè non risulterà un composto cremoso e vellutato.
Aggiustiamo di sale e aggiungiamo una grattuggiata di noce moscata. Serviamo in ciotole abbastanza fonde.
Possiamo aggiungere insieme al brodo vegetale qualche cucchiaio di panna per rendere ancora più saporito il tutto!
Serviamo con dei crostini di pane o con qualche cubetto di pancetta leggermente saltati in padella.
Ed ecco qui il mio pranzo di oggi: nutriente, gustoso, veloce e a basso costo che non guasta mai!

2 Comments Add yours

  1. Ilaria says:

    ciao, che carino il tuo blog… presto!! buona serata ilaria

  2. ciao grazie mille 🙂
    ci provo dai visto che mi piace cucinare da anni era ora!
    a presto, Niki

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s